𝗟𝗲 𝗽𝗮𝗿𝗼𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗺𝗼𝗻𝘁𝗮𝗴𝗻𝗮

Pochi giorni fa si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso che ha coinvolto oltre 200 studenti e gli elaborati esaminati sono stati davvero di un livello altissimo. Questo risultato è stato raggiunto grazie, anche, all'attività didattico-formativa che ha preparato i ragazzi del Liceo Scientifico agli obiettivi del concorso.


🧷 Gli studenti delle classi terze hanno messo in pratica gli input ricevuti negli incontri formativi programmati per redigere il miglior racconto e la migliore poesia su “Le parole della montagna”.


⛰ I racconti e le poesie hanno avuto come voce narrante proprio la montagna che ha “osservato” negli anni le donne, gli uomini, le bambine e i bambini che l’hanno abitata, attraversata, rispettata o depredata.


📍Gli elaborati sono stati valutati da una commissione composta dal dirigente

scolastico che la presiede, da 4 insegnanti del liceo e da 2 esponenti dell’associazione Mondo Futuro. Ringraziamo, a questo proposito, tutti i componenti della commissione per il lavoro svolto.


🌎 Il progetto ha riguardato la tematica della salvaguardia e della valorizzazione ambientale legate agli aspetti storico-antropologi e della tradizione territoriale.


❣️ Ai ragazzi vincitori del concorso, che hanno ricevuto un premio offerto da Mondo Futuro, fomuliamo le nostre congratulazioni, inoltre un sincero ringraziamento va a tutti gli studenti partecipanti, ai loro insegnanti e al Presidente del Liceo.


💜 Un particolare encomio, infine, va alla classe IV E, che l'anno scorso ha vinto il concorso Mondo Futuro, per la realizzazione in memoria di Lisa di un bellissimo giardino con il quale si è riqualificato uno spazio verde all'interno dell'istituto scolastico.


#leparoledellamontagna